TEST: Quanto compatibile è la tua coppia?


TEST: Quanto compatibile è la tua coppia?

Test elaborato con la dottoressa Annalisa De Filippo, psicologa a Sesto San Giovanni, Milano
 

Rispondi alle domande e invita il tuo partner a fare altrettanto.

 

1) Avete un problema sul lavoro:

a) Non ne parlate con il vostro partner

b) Ne parlare con il vostro partner trovando conforto

c) Ne parlate con il vostro partner non trovando conforto

 

2) Il litigio nella vostra coppia:

a) E' assente

b) Si affronta discutendo

c) E' all'ordine del giorno

 

3) Il vostro partner deve assentarsi per un mese per lavoro:

a) Non provate niente, siete contenti di stare un pò soli

b) Vi sentite tristi e vi dispiace non poter stare insieme ma vi organizzate per trascorrere al meglio tale periodo

c) Vi arrabbiate moltissimo perchè non volete che vada via senza di voi

 

4) Se state male:

a) Lo nascondete cercando di non dipendere dall'altro

b) Esprimete quello che provate

c) Esagerate quello che provate per ricevere aiuto

 

5) In quale di queste definizioni vi riconoscete:

a) Sto bene senza avere relazioni affettive troppo strette o coinvolgenti

b) Trovo facile stabilire relazioni intime

c) Vorrei instaurare relazioni sentimentali molto strette

 

6) In una relazione di coppia:

a) Mi innervosisco se il mio partner si mostra molto attaccato a me con continue richieste di affetto

b) Mi sento a mio agio nel sentire una dipendenza reciproca con il mio partner

c) Provo ansia e penso che il mio partner non mi ami o che non voglia stare con me

 

7) Il sesso nella coppia:

a) Senza coinvolgimento emotivo

b) Agito e goduto all'interno del coinvolgimento sentimentale

c) Bisogno di coccole e di tenerezza più che della sessualità

 

8) Secondo voi:

a) E' raro che l'amore duri tutta la vita

b) L'amore duraturo esiste anche se i sentimenti romantici vanno e vengono

c) E' quasi impossibile trovare il vero amore

 

9) Una relazione finisce se:

a) Si è troppo pressati e costretti ad una scelta di affetto profondo

b) Ci si rende conto di essere cambiati e della presenza di conflitti insuperabili nonostante i tentativi di trovare un dialogo costruttivo

c) Termina la passione

 

10) Il vostro partner vi lascia:

a) Non provate niente. In alcuni casi, sollievo

b) Provate dolore e ansia pur avendo una buona immagine di voi stessi

c) Siete ansiosi, sorpresi, sconvolti

 

11) In presenza di un conflitto di coppia:

a) Vi mostrate freddi e distaccati

b) Chiedete conforto e mostrate in maniera chiara il vostro dolore

c) Fate scenate, minacciate la vendetta, date sfogo alla rabbia

 

12) Pensando alla vostra infanzia:

a) Rifiuto e autonomia

b) Accoglienza e comprensione

c) Imprevedibilità e rabbia

 

13) Condividere gli stessi interessi del partner:

a) Mina la propria indipendenza e autonomia

b) Può favorire lo stare serenamente insieme

c) E' fondamentale fare tutto insieme

 

14) In presenza di una situazione di difficoltà:

a) Credete di dover contare solo su voi stessi

b) Vi sentite in grado di affrontarla sapendo che il partner, in caso di bisogno, è disponibile ad aiutarvi

c) Non vi sentite in grado di affrontarla da soli

 

15) Il vostro partner ha bisogno di aiuto:

a) Lo ritenete debole

b) Offrite sostegno e conforto

c) Vi sentite incapaci

 

16) Progettualità di coppia:

a) Individuale

b) Condivisa

c) Fusione

 

17) Coppia è:

a) Indipendenza

b) Sicurezza

c) Dipendenza

 

18) Amore è:

a) Logica e gioco

b) Passione e altruismo

c) Possessione e ansia

 

19) L'innamoramento:

a) Non esiste

b) E' la fase iniziale di un rapporto che può diventare amore

c) E' l'amore

 

20) Il vostro partner esce da solo con amici/amiche e non vi racconta niente della serata:

a) Siete indifferenti perchè è quello che fate anche voi

b) Manifestate il vostro interesse alla condivisione

c) Vi arrabbiate ed esigete spiegazioni

 

 

PROFILI: Ognuno di voi si identifica con la prevalenza di A, B, C. Prova a leggere il profilo che corrisponde al tuo incastro di coppia.



COPPIA A-A

Prevale il bisogno di indipendenza e autononia, la comune e condivisa esigenza di mantenere le distanze e non coinvolgersi l'uno con l'altro.
Consiglio: condividere i propri pensieri e interessi potrebbe favorire, nel rispetto dell'individualità di ciascuno, l'evoluzione di una dimensione di coppia.



COPPIA B-B

Prevale la dimensione della sicurezza, la capacità di capirsi e sostenersi reciprocamente. Una condivisione che rispetta l'individualità di ciascuno.
Consiglio:
soddisfazione di coppia da coltivare attraverso il dialogo e il rispetto reciproco.


COPPIA C-C

Presenza di dipendenza emotiva e ipercoinvolgimento con esplosioni di rabbia. Fare sempre e tutto insieme può portare alla mancanza della dimensione individuale.
Consiglio: r
itagliarsi spazi per sè può ripercuotersi positivamente nella coppia.


COPPIA A-B

Emergono aspetti di evitamento dell'intimità bilanciati da aspetti di sicurezza.
Consiglio: favorire il dialogo nel rispetto dei bisogni individuali potrebbe mettere le basi per una condivisione di interessi che migliori la progettualità di coppia.


COPPIA A-C

Aspetti di evitamento e aspetti di ipercoinvolgimento portano l'uno a temere l'avvicinamento e l'altro a non sentirsi amato.
Consiglio: favorire il dialogo per trovare un equilibrio tra le due posizioni per una maggiore serenità individuale e di coppia.


COPPIA B-C

Emergono aspetti di ipercoinvolgimento bilanciati da aspetti di sicurezza nel rapporto.
Consiglio: favorire il dialogo per condividere interessi e garantire un progetto di coppia potrebbe rassicurare e permettere l'evoluzione dei bisogni individuali, ritagliando spazi per sè.

 

 

più Sani più Belli - Marzo 2012
Servizio di Maria Angela Masino


 

Note: Il presente Test non ha carattere di scientificità; il risultato è da intendersi indicativo. Per compatibilità di coppia si è intesa la condivisione di un progetto comune che dia spazio anche all'individualità dei partners in un legame basato sul sostegno reciproco.